Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Neurologia
Ematologia.net
OncoGinecologia.net

Dosi di Iodio-131 superiori a 270 Gy per l’ablazione del tessuto tiroideo nei bambini e negli adolescenti con malattia di Graves


L’efficacia del trattamento con Iodio-131 dell’ipertiroidismo di Graves nei bambini e negli adulti è stata ampiamente dimostrata.

Tuttavia nei bambini con ipertiroidismo non è ancora ben definita la relazione tra dose di Iodio-131 e risposta al trattamento.

Ricercatori della Yale University School of Medicine a New Haven negli Usa hanno esaminato l’esito di 131 bambini ed adolescenti ( 7-18 anni ) con malattia di Graves sottoposti a trattamento a radioterapia.

Sono stati confrontati 3 dosi di Iodio-131, 72-108 Gy, 180-225 Gy, 270-364 Gy.

I Ricercatori hanno trovato che le dosi di 100 Gy, 200 Gy e 300 Gy hanno provocato ipotiroidismo nel 50%, nel 70% e nel 95% dei soggetti trattati, rispettivamente.

Questi dati indicano che l’ablazione del tessuto tiroideo, soprattutto quando la tiroide è di ampie dimensioni, richiede dosi di iodio-131 superiori a 270 Gy. ( Xagena 2003 )

Rivkees SA, Cornelius EA, Pediatrics 2003; 111 (4 Pt1): 745-749


Indietro